STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Come le onde del mare.federica la grande vaccaHanno fatto la stira a mia moglieJ.DanielsCOME NASCE UN AMOREMia Moglie Carla ed il giovane Nico 3° CapitoloPOMERIGGIO A TUTTO SESSOUn aiuto al lavoro
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

NINFOMANE
Ciao a tutti vi voglio raccontare l'episodio che mi è sucesso qualche tempo indietro. Mi trovai percaso in un centro commerciale, e mentre passeggiavo mi ritrovo davanti 2 signore sopra i 45 anni molto belle "porche". Vestite una con una gonna corta nn mini ma corta calza velata e twin set scollato l'altra in jans e giubbino in pelle. li vedo passaggiare e mi sento attratto delle due donne che entrono dentro un negozio di scarpe la donna con la gonna si prova delle scarpe nn curante dei miei sguardi anzi posso dire faceva finta di nn capire di essere guardata ma faceva di tutto per mettersi in mostra mostrandomi una visione paradisiacca mi trovavo già con una mincchia bella dura. Nel fratempo l'altra amica si avvicina io distratto da quella visione stupenda nn me ne accorgo e si mette davanti con la cernira del giubbino un po + bassa quasi a mstrare le tette appena trattenute da un reggiseno bianco, mi dice "seguimi che ti imparo l'educazione" nn me lo faccio ripetere e laseguo mi porta dentro i servizi x i disabbili io chiudo la porta mi giro e la vedo con il giubbino slacciato che mette in evidenza una V° da urlo si inginocchia e mi tira fuori la minchia e comincia con un pompino da favola mi porta a sborrare in pochi minuti sborra che riceve ed ingoia con avidità si alza si sfila i jins e me la ritrovo davanti con un mini perizoma gli faccio fare ungiro su se stessa e vi giuro e bellissima. Mi ritrovo subito con la mincchia nuovamente in erezione e dura come l'acciaio la faccio sedere sul lavandino gli scosto il perizoma fica depilata al punto giusto una striccia x intendersi comincio a leccare lei guida la mia testa come fosse un giocattolo la sento venire almeno 2 volte mi alzo il tempo di indossare il profilattico e glielo metto subito in figa con violenza gli do della troia cosa che a lei fa veramente piacere me la scopavo da 10 minuti buoni nn so quante volte sia venuta all'ultimo veniamo insieme gli sborro dentro le si abbassa mi toglie il preservativo e comincia a pulirmi la cappella con la lingua ricominciando con un pompino che mi fa ritovare con la mincchia unaltra volta dura lei si alza si gira alla pecorina e mi fa capire che vuole fatto il culo mi rinfilo un'altro preservativo lei messa a pecora con un culo stupendo intenta a mastubarsi ed impaziente di essere inculata mi piazzo dietro di lei e faccio scivolare il mio cazzo dentro, me la scopo e la sento godere sto per venire ma squilla il cel mi blocco vedo che è un'amico che mi aspettava li al centro commerciale, rispondo lei si gira col cazzo in culo e mi dice di dire al mio amico di raggiungerci. ma questa e un'altra storia sono disponibile per commenti specie da donne e ragazze aasterixx@live.it

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 34): 4.29 Commenti (6)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10