STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
PiccolaIl Nuovo Vicinoseratina..Vacanze memorabilila mia ragazza 23enne arrapata e porcellinaScopata per commessa dopo Germania Brasile 7-1Una nottata fantasticala cagna
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

IN TRE IN AUTO
Scritta da: NAPOLETANO (3)

CHATTAVO DA TEMPO IN QUELLA ROOM DENOMINATA "INCONTRI" CON LA SPERANZA DI TROVARE QUALCHE TROIA DA SCOPARE O QUALCHE COPPIA CON CIU DIVERTIRMI, MA FANTASTICAVO ANCHE SULLA MIA VITA DI COPPIA NEL FORUM DELLA CHAT QUANDO ALL'IMPROVVISO MI SCRISSE UN RAGAZZO DI 23 ANNI MIRKO DICENDOMI : STASERA VOLETE FARVI AMMIRARE TU E LA TUA LEI MENTRE SCOPATE IN AUTO ? PRESO DALLA CURIOSITA' ED UN PO' DALLA QUASI CERTEZZA CHE MAI SI AVVERASSE QUELLA FANTASIA GLI DISSI DI SI A MIRKO PRENDENDO UN VERO E PROPRIO APPUNTAMENTO SPIEGANDOGLI ANCHE L'AUTO CON CUI SAREI ANDATO A SCOPARE.
ERANO VERSO LE 23:00 ERAVAMO FERMI IN AUTO E MARIA TENEVA LA TESTA TRA LE MIE GAMBE FACENDOMI UN BEL POMPINO LECCANDOMI E INSALIVANDOMI IL CAZZO DA SU A GIU' COME LEI SA FARE BENE QUANDO AD UN TRATTO VEDO UN'AUTO FERMARSI DIETRO DI NOI ED INTRAVEDO UNA SOLA OMBRA NELL'ABITACOLO. IN QUEL MOMENTO PENSAI FOSSE MIRKO MA NON INTRAVEDEVO NULLA DI PIU' NE TANTOMENO CONOSCEVO QUEL RAGAZZO INTANTO PER DISTRARRE MARIA DALLA CURIOSITA' CHE POTESSE AVERE LA TENEVO LA TESTA FORTE VERSO IL MIO CAZZO QUASI SENTENDO LE TONSILLE SULLA MIA CAPPELLA,
SENTENDOMI ARRAPATISSIMO E TASTANDO LA FICA BAGNATA DI MARIA CON LA MANO NOTAI CHE IN AUTO DIETRO DI NOI NON VI ERA PIU' NESSUNO IN PRATICA ERA VUOTA MENTRE GUARDAVO CIO' DALLO SPECCHIETTO INTERNO MARIA PRESA DA UN'IMPETO DI CAZZO MI SALI SOPRA DICENDOMI : ORA LO VOGLIO IN CORPO FAMMELO SENTIRE TUTTO , PRESE COSI IL MIO CAZZO E LO FECE SPARIRE IN QUELLA BRACE FRA LE SUE GAMBE INIZIANDO A MUOVERSI AVANTI E DIETRO CON IL BACINO E DICENDO FRASI ZOZZE ANSIMANDO COME FANNO LE SOLE TROIE IN CALORE.
ERA TALMETE PRESA DALLO SCOPARE CHE NON SI RESE CONTO DEL MIO ESSERE ASSENTE PER LA PREOCCUPAZIONE DI NON VEDERE PIU' QUELLA PERSONA IN AUTO ED ALL'IMPROVVISO SENTII LA PORTA DELL'AUTO APRIRSI E MI RITROVAI ACCANTO A ME UN RAGAZZO SULLA VENTINA CHE ENTRANDO REPENTINAMENTE MI DISSE : NON SPAVENTARTI SONO MIRKO DELLA CHAT NON VI PREOCCUPATE NON VOGLIO FARE NULLA DI MALE VI VOGLIO SOLO GUARDARE MENTRE SCOPATE.
MARIA RIMASE IMMOBILE FERMO QUEL SUO IMPETO , QUELLA DANZA CHE FACEVA FIN POCO SUL MIO CAZZO E NON DISSE UNA PAROLA, PRESO ANCHE IO ALL'IMPROVVISO QUASI NON MI USCIVANO LE PAROLE NON SO' NEMMENO IO COME TROVAI LA FORZA DI DIRE A MARIA : "NON TI PREOCCUPARE E' UN MIO AMICO L'HO INVITATO IO PER FARCI GUARDARE"
RINFRANCATA DA QUESTE PAROLE MARIA INIZIO A SCOPARMI UN'ALTRA VOLTA E MUOVERSI SUL MIO CAZZO E FISSAVA CON LO SGUARDO MIRKO CHE SI MASTURBAVA GUARDANDOLA .
NON AVENDO SPAZIO IN AUTO A QUEL PUNTO DOVETTI ASSECONDARE MARIA IN QUELLA POSIZIONE CHE CI TROVAVAMO MENTRE MARIA CON UN FARE DA ZOZZA TOLSE LA MANO DI MIRKO DAL CAZZO MENTRE SI MASTURBAVA E DISSE FA' CONTINUARE A ME SONO PIU' BRAVA IN QUESTO DI TE, TU TOCCAMI LE TETTE GUARDA COME SONO DURE.
ERO MOLTO AFFASCINATO DA QUELLA SITUAZIONE COSI VEDENDO MARIA SEGARE MIRKO MI ARRAPAI ANCOR DI PIU' VOLEVO VENIRE QUANDO MARIA MI ANTICIPO' DI UN SOFFIO INFATTI MI SENTII' BAGNATO ERA MARIA CHE ERA VENUTA E MI DISSE MAMMA MIA SONO INZUPPATA FRA LE COSCE MIRKO VENNE NELLA MANO DI MARIA ED IO LE SBURRAI TUTTO IL MIO NETTARE NELLA SUA FICA ANCORA BOLLENTE.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 147): 6.56 Commenti (17)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10